Come rispondiamo al sesso

Rispettiamo la tua privacy.

Si pensava che uomini e donne attraversassero quattro stadi ben definiti durante il sesso, ma alcuni ricercatori e clinici ora dicono la vera immagine è un mix più complicato di reazioni emotive e fisiche. Negli uomini e nelle donne, la risposta sessuale non è così prevedibile.

Cambiamento delle opinioni sulla risposta sessuale: stereotipi emozionali

Negli anni '60, i ricercatori pionieristici del sesso William Masters e Virginia E. Johnson descrissero il ciclo di risposta sessuale umano in quattro fasi - eccitazione, plateau, orgasmo e risoluzione. Oggi, la maggior parte dei clinici vede la risposta sessuale molto diversa da persona a persona e relazione con la relazione, afferma Daniel N. Watter, Edd, psicologo e terapista certificato a Parsippany, NJ

"Emotivamente, direi che c'è più variazione tra gli uomini e tra le donne che tra uomini e donne ", afferma il dott. Watter. Lo stereotipo, continua, è che le donne sono più emotive e gli uomini sono più fisici.

E questo stereotipo si gioca nei tipi di ricerca in corso. "C'è molta ricerca sull'orgasmo maschile dal punto di vista fisico e molte ricerche su [disfunzioni erettili], ma non sono a conoscenza di nessuno che faccia ricerche su come gli uomini si sentono riguardo al sesso", dice Watter.

Ma quello non significa che i terapeuti sessuali considerano gli uomini come robot sessuali. Quello che Watter ha scoperto è che gli uomini più desiderosi del sesso rispetto ai loro partner lo considerano un insulto personale quando il loro partner non vuole fare sesso. Ad esempio, pensano: "Non sei interessato a me", dice Watter. In altre parole, gli uomini si preoccupano di come si sente il loro partner sessuale.

L'orgasmo femminile

Per le donne in particolare, il buon sesso non significa sempre raggiungere l'orgasmo. L'orgasmo femminile non è sempre necessario per il piacere.

Blanche Freund, PhD, terapeuta sessista e psicologa certificata a Delray Beach e Aventura, in Florida, afferma che è abbastanza comune per le donne non avere orgasmi, soprattutto vaginali. "Possono avere orgasmi in un altro modo, mentre gli uomini di solito li hanno in un modo, o le donne potrebbero non avere orgasmi e stare bene perché stanno tenendo, abbracciando e ricevendo altra stimolazione sessuale", dice Freund.

Un decennio fa, dice Watter, si pensava che se una donna non avesse un desiderio per il sesso, qualcosa non andava in lei o aveva una condizione diagnostica. "Ora la domanda più importante è:" Quando fai sesso, ti piace?

Perché alcune donne perdono interesse per il sesso

I ricercatori stanno anche scoprendo i motivi per cui alcune donne perdono interesse per il sesso.

Marta Meana, PhD, professore associato di psicologia presso l'Università di Nevada, a Reno, ha fatto ricerche su donne sposate di trent'anni che hanno perso il desiderio per i loro mariti.Le ragioni, secondo Meana, includevano:

  • Avere un partner sessuale con cui la donna era familiare
  • Avere sesso così disponibile
  • La convinzione che mentre i loro mariti volevano il sesso, i mariti non volevano necessariamente avere Con loro

Meana crede che l'interesse di una donna sposata per il sesso possa essere più facilmente interrotto dalla routine della presenza costante di un marito e da altri tipi di interferenza, come bambini, problemi di immagine corporea e problemi di autostima. > Meana pensa anche che sia più difficile per le donne sposate interessarsi al sesso, rispetto agli uomini, mettendo un peso maggiore sugli uomini per essere romantici. Ciò significa anche che gli uomini devono lavorare ancora più duramente per convincere le loro mogli che non vogliono solo sesso, vogliono fare sesso con loro.

Il buon sesso = Buone coppie?

Alcune vecchie convinzioni sul sesso sembrano essere supportate da una nuova ricerca Ad esempio, le coppie che godono di una buona relazione sessuale sono più affettuose l'una con l'altra, secondo la Society for the Scientific Study of Sexuality, portandole ad avere più contatti sessuali e più soddisfazione emotiva.

Ed è ancora un dato di fatto che gli uomini, la cui sessualità è più guidata dagli ormoni che da quella di una donna, sono probabilmente più propensi ad avviare attività sessuali nelle relazioni eterosessuali.

Afferma Watter, "Molte donne amano il sesso ... ma possono non sperimentare un forte senso del desiderio finché non fanno effettivamente sesso. Questo è ciò che [un] ricercatore ha chiamato la differenza tra desiderio sessuale spontaneo e desiderio sessuale recettivo. "Ultimo aggiornamento: 3/9/2012

arrow