Sarà Interessa A Te

Per l'uomo del Texas, la chirurgia bariatrica ha portato alla vita senza diabete

Rispettiamo la tua privacy.

VENERDI, 4 gen. 2013 (notizie su HealthDay) - Paul Garcia, 54, proveniva da una famiglia che amava mangiare. "Abbiamo sempre avuto un sacco di cibo a casa, e ogni volta che mangiavamo, era come una festa", disse Garcia.

E disse che le scelte alimentari della sua famiglia non erano sempre le più salutari. "Le mie abitudini alimentari erano terribili", ha detto. "Avremmo un sacco di tortillas di farina, fagioli e riso."

Nel corso degli anni, il peso di Garcia si gonfiava - a 430 sterline al suo massimo. Gli è stato diagnosticato il diabete di tipo 2 e ha assunto l'insulina per abbassare i suoi livelli di zucchero nel sangue. Ma ha avuto un periodo così difficile controllare il suo livello di zucchero nel sangue, ha detto, che è andato in coma più di una volta. Ha anche avuto diversi attacchi di cuore e ha perso la vista in un occhio. I suoi trigliceridi, un cattivo tipo di grasso nel sangue, erano oltre 2.000. I dottori raccomandano che tali livelli siano inferiori a 150, secondo la National Library of Medicine degli Stati Uniti.

Anche Garcia è andato vicino a perdere un piede. Sebbene i dottori gli dicessero che avrebbero potuto benissimo amputargli il piede, i chirurghi erano in grado di salvare il piede ma dovevano amputare due dita.

Si è rivelato un punto critico.

"I'd è stato diabetico per 15 anni ", ha detto Garcia. "Non volevo perdere i piedi, sapevo che dovevo cambiare o sarei morto".

Tuttavia, il cambiamento non sarebbe stato facile. Garcia ha detto che il suo medico, che aveva sentito che l'intervento chirurgico di bypass gastrico poteva trattare con successo il diabete, inizialmente lo suggeriva. Ma prima, per assicurarsi che fosse un buon candidato per i drastici cambiamenti nello stile di vita richiesti dopo l'intervento, i medici di Garcia lo iscrissero a un programma nutrizionale di sei mesi per aiutare le persone a imparare a controllare il loro mangiare. Aveva già perso un po 'di peso da solo e aveva perso 370 chili quando ha iniziato il programma di nutrizione. Dopo sei mesi, era giù a 320 sterline - un chiaro segno che stava facendo i cambiamenti necessari.

Oltre al programma nutrizionale, Garcia ha detto, il suo team sanitario ha anche raccomandato un programma in 12 fasi per la dipendenza da cibo.

"È come essere un alcolizzato", ha detto Garcia. "Il nostro pensiero ci porta in questa situazione, ed è per questo che hanno il programma in 12 fasi con l'intervento chirurgico, quindi impari a gestire i tuoi pensieri."

Una volta sottoposto all'intervento, nel maggio 2011, ha detto che i cambiamenti cominciò immediatamente ad accadere.

"I miei livelli di zucchero calarono drasticamente", ha detto Garcia. "Avevo l'insulina, ma ora non devo assolutamente assumere alcun farmaco."

Ora pesa 232 chili e fa 6 miglia su una macchina ellittica ogni giorno. Sta anche sollevando pesi e costruendo muscoli. La circonferenza della sua vita, a 48 pollici quando ha subito l'intervento, è ora di 36 pollici.

"L'esercizio mi ha davvero motivato e ha cambiato la mia depressione", ha detto Garcia. "È stato difficile avere così tanti problemi con la mia salute".

Alla prima diagnosi di diabete di tipo 2, i livelli di emoglobina A1C di Garcia (una misura dei livelli di zucchero nel sangue nei due o tre mesi precedenti) erano del 16%. Qualcuno senza diabete ha generalmente livelli inferiori al 6 percento. Il suo ultimo A1C è stato del 5,6 percento. E i suoi trigliceridi erano normali, a 133.

Garcia ha detto che è ancora molto attento a ciò che mangia. Cerca di stare lontano dalla carne e dai cibi lavorati. Una dieta tipica del giorno inizia con una bevanda proteica e una banana, seguita da un'insalata per il pranzo e una quesadilla ai funghi Portobello per cena.

"È un grande aggiustamento e un sacco di duro lavoro", ha detto. "Devi essere impegnato, non puoi semplicemente pensare che l'operazione sarà un miracolo".

Ma ha detto che il duro lavoro è valso la pena.

"Mi sento come se qualcuno avesse appena acceso le luci su ", ha detto. "Avevo una glassa nei miei occhi, ma negli ultimi quattro mesi riesco a vedere tutto chiaramente di nuovo, mi sento come una persona totalmente nuova." Ultimo aggiornamento: 1/4/2013 Copyright @ 2017 HealthDay. Tutti i diritti riservati.

arrow