Sarà Interessa A Te

Parlare con i bambini sul cancro al pancreas

Rispettiamo la tua privacy.

Dicendo ai familiari che ti è stato diagnosticato un pancreas il cancro è una delle cose più difficili da fare. E dare la notizia ai tuoi figli può essere la più devastante.

I bambini saranno pieni di domande e preoccupazioni - saranno confusi e saranno spaventati. Allo stesso tempo, anche tu e gli altri membri della tua famiglia. È importante che tutti i membri della famiglia rimangano forti e positivi e che tu sia preparato per la risposta di tuo figlio alle notizie sulla prognosi del cancro del pancreas.

Aiuta i bambini a capire la prognosi del cancro al pancreas

Quando dai le tue notizie ai tuoi figli, indipendentemente dalla loro età, è importante:

  • Sii onesto. Rendi la tua spiegazione chiara e specifica.
  • Atteniti ai fatti. Non mentire ai tuoi figli. Se la prognosi è scarsa, fagli sapere
  • di 'loro che stai ricevendo un trattamento. Fai sapere loro che tu e il tuo dottore state facendo tutto il possibile per battere il cancro al pancreas.
  • Scegli le parole che invecchiano Usare spiegazioni semplici e basilari per i bambini piccoli e aggiungere ulteriori dettagli ai bambini più grandi.

Rompere le notizie sul cancro al pancreas ai bambini piccoli

I bambini più piccoli hanno bisogno di spiegazioni semplici.

"La parola cancro può Non hanno un significato speciale o essere capiti, quindi 'Papà è malato e i medici stanno cercando di aiutarlo' potrebbe andare bene, "dice William Breitbart, MD, capo del servizio di psichiatria al Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York.

Se pensi che il tuo bambino ascolterà la parola "cancro" a scuola dai compagni di classe i cui genitori hanno discusso della tua situazione nelle loro case, allora, dice il dott. Breitbart, "potresti voler introdurre la parola" cancro "e spiega che si tratta di un tipo di malattia. "

Inizia distribuendo piccole informazioni zione, suggerisce Breitbart. "Poi chiedi se hanno domande, questo permette ai bambini di controllare la quantità di informazioni che vogliono avere. I bambini potrebbero chiedere, 'Papà sta per morire?' Comprendi che i bambini più piccoli non vedono la morte come permanente, [ma] i bambini più grandi cominciano a capirlo. "

Breitbart consiglia ai genitori di rispondere sinceramente, fornendo esempi di un nonno o anche di un animale domestico che è morto, ma per rassicurare che "Stiamo facendo tutto il possibile con l'aiuto dei medici".

I bambini piccoli sono probabilmente preoccupati per le loro vite e come possono cambiare a seguito della prognosi del cancro del pancreas dei loro genitori.

"I bambini piccoli hanno davvero bisogno essere rassicurati dal fatto che le loro routine saranno mantenute a scuola, le date di gioco e così via. I genitori di solito dicono che i bambini piccoli ascoltano le notizie e poi tornano a giocare e sono più preoccupati della loro routine ", afferma Breitbart.

Ai bambini piccoli verrà anche detto che nulla ha fatto, o che nessun altro ha causato il cancro, e che non è contagioso.

Cancro al pancreas: parlare con i bambini più grandi

"I bambini più grandi possono capire più dettagli e apprezzare la na grave di una malattia come il cancro del pancreas. Possono partecipare alle attività e [possono averne] capito che il tempo è limitato. Ciò che diventa importante è come viene trascorso quel tempo con un genitore - rimanendo vicino e connesso, avendo il coraggio di vivere e amare ancora pienamente [e concentrandosi] su ciò che dà senso alla vita come una famiglia ", afferma Breitbart.

An older o bambino cresciuto può essere un enorme sostegno per i loro genitori con cancro del pancreas Carolynn Kiel, di Laguna Woods, California, ha avuto il cancro del pancreas per quasi cinque anni.

"Mia figlia era sempre qui con me ogni passo del modo, "a prescindere dalle notizie", dice Kiel.

La figlia di Kiel, che aveva 40 anni al momento della diagnosi del cancro al pancreas di sua madre, è stata la sua principale badante e l'ha aiutata a superare le cure e il recupero.

Il tempo trascorso ad aiutare un genitore con cancro al pancreas può anche dare a un bambino più grande il tempo di accettare la diagnosi e di piangere.

Tieni a mente l'età di tuo figlio e non dare mai più informazioni di quelle che il bambino sembra desiderare. Se non sei sicuro, lascia che le loro domande siano la tua guida su ciò che sono pronti a conoscere. Soprattutto, non chiudere i tuoi bambini. Indipendentemente dalla loro età, assicurati che sappiano che sono amati e che sei grato di averli nella tua vita. Aggiornato: 14/1/2009

arrow