Sarà Interessa A Te

9 Consigli per evitare infezioni quando si prendono biologics per l'artrite psoriasica

Rispettiamo la tua privacy. I biologici funzionano bloccando una componente infiammatoria della risposta immunitaria del tuo corpo.Alamy

I farmaci biologici aiutano a controllare l'artrite psoriasica, ma possono anche metterti a rischio di sviluppare infezioni.

I biologici funzionano bloccando una componente infiammatoria della risposta immunitaria del tuo corpo, come il fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-alfa) , ecco perché questi biologici sono chiamati inibitori del TNF. Gli inibitori del TNF sono una classe specifica di farmaci biologici. La classe è definita dalla citochina (o dalla proteina del sistema immunitario) che inibisce o blocca.

Esistono altre classi di farmaci biologici che trattano un'intera schiera di malattie autoimmuni e alcuni di questi sono stati approvati dal Food and Drug Amministrazione (FDA) specificamente per l'artrite psoriasica. Questi includono Stelara (ustekinumab), che colpisce l'interleuchina-12/23, e Cosentyx (secukinumab), che inibisce l'interleuchina-17.

"Una conseguenza del sistema immunitario è che potresti essere più suscettibile alle infezioni, dai virus che causa il comune raffreddore e altre infezioni respiratorie alle infezioni batteriche che richiedono antibiotici per via orale ", dice John Carter, MD, reumatologo e professore di medicina nella divisione di reumatologia presso l'Università di Morsani College of Medicine a South Tampa. "Sia Stelara che Cosentyx sono molto efficaci nel trattamento della pelle (psoriasi) e dell'artrite psoriasica, entrambi hanno tutti gli stessi potenziali effetti collaterali con le infezioni, quindi si applicano le stesse precauzioni."

Uno studio pubblicato nel febbraio 2016 nel Journal of Rheumatology ha rilevato che il tasso di infezione era più alto tra i pazienti trattati con farmaci biologici.I ricercatori hanno scoperto che i loro dati hanno confermato un legame tra infezione e trattamento biologico della malattia psoriasica.

The Agency for Healthcare Research e Quality hanno pubblicato la "Terapia farmacologica per l'artrite psoriasica negli adulti: aggiornamento di un rapporto 2007" nell'aprile 2012, che ha esaminato la ricerca relativa alla sicurezza e all'efficacia dei farmaci per l'artrite psoriasica.Gli autori hanno scoperto che ogni farmaco biologico sembra avere un rischio di infezione leggermente diverso, quindi è importante discutere con il medico i rischi e i benefici dei farmaci biologici che si assumono.

Perché i farmaci biologici possono attivare un ng infezione chiamata tubercolosi latente (TB) e peggiorare le epatiti B e C del fegato, dovrai testare queste condizioni prima di iniziare a prendere un farmaco biologico, dice il dott. Carter.

Una volta che inizi una terapia biologica o un altro farmaco immunosoppressore, se noti segni di infezione, come febbre o tosse, informi immediatamente il medico - potrebbe essere necessario smetti di prendere il farmaco biologico fino a quando tratti l'infezione e guarisci bene.

Come ridurre il rischio di infezione

Mentre tutti dovrebbero adottare queste semplici precauzioni per evitare malattie, prevenire le infezioni è ancora più importante quando prendi un farmaco biologico droga. Ecco cosa puoi fare:

  • Ottieni la tua vaccinazione antinfluenzale annuale. Le linee guida rilasciate a dicembre 2013 dalla Infectious Diseases Society of America rafforzano l'importanza per le persone che prendono i vaccini biologici per ottenere una vaccinazione antinfluenzale annuale e il vaccino contro la polmonite secondo necessità - e queste dovrebbero sempre essere le forme inattive, piuttosto che attive. È anche una buona idea fare in modo che tutti nella tua famiglia facciano lo stesso, per limitare la tua esposizione a queste malattie.
  • Evita le persone malate, anche con un semplice raffreddore. Ripianifica i piani se un amico o una persona amata si sente sotto il tempo. È anche una buona idea evitare luoghi in cui è probabile che le persone siano ammalate. Ad esempio, non fare volontariato in una scuola elementare durante la stagione fredda e influenzale.
  • Lavarsi le mani accuratamente e regolarmente. Ciò significa con acqua e sapone e abbastanza a lungo per rimuovere i germi. Risciacquare per circa 20 secondi, o il tempo necessario per cantare "Happy Birthday" a te stesso due volte, quindi risciacquare e asciugare le mani su un asciugamano pulito. Ecco quando è necessario lavare:
    • Prima e dopo aver preparato il cibo
    • Prima di mangiare
    • Dopo aver usato il bagno
    • Dopo aver tossito, starnutito, soffiarsi il naso o smaltire altri fluidi corporei
    • Prima di prendersi cura di qualcuno che è malato
    • Dopo essersi preso cura o venire in contatto con qualcuno che è malato
    • Prima e dopo aver curato una ferita
    • Dopo aver maneggiato un animale, rifiuti di origine animale o prodotti per la cura degli animali, come alimenti per animali domestici
    • Dopo aver svuotato i bidoni della spazzatura o aver estratto il cestino
  • Usa disinfettante per le mani. Se sapone e acqua non sono disponibili, usare un disinfettante per le mani che contenga almeno il 60% di alcol. Coprire tutte le superfici delle mani e lasciare asciugare completamente il gel.
  • Evitare di toccare occhi, bocca e naso. A meno che non abbiate appena lavato bene le mani, non toccarle.
  • Coprire le ferite aperte . Assicurarsi che eventuali ferite o tagli siano puliti e protetti da una benda.
  • Indossare una maschera facciale. Ciò è particolarmente efficace in situazioni in cui si è fisicamente vicini a persone che potrebbero essere malate, come
  • Informa il tuo dentista, dermatologo e altri operatori sanitari del farmaco che conosci, in modo che possano prendere ulteriori infezioni - passi di prevenzione quando ti trattano E non esitare a controllare anche le pratiche di igiene delle mani del tuo fornitore. Prepara prima di un viaggio.
  • Se stai pianificando una vacanza in un'area dove c'è una maggiore probabilità di essere esposta a tubercolosi o altro infezioni, prendere precauzioni, dice Carter. Potresti aver bisogno di vaccinazioni o farmaci specifici per la destinazione. Anche se fai tutti questi passi, c'è ancora la possibilità di contrarre un'infezione. Sapere quando avvisare il medico. Tra i sintomi che meritano una telefonata o una visita in ufficio ci sono febbre, tosse, eruzione cutanea o bruciore quando si urina, dice Carter. Se non sei sicuro che i tuoi sintomi segnalino un'infezione, chiama il tuo medico quando succede qualcosa di nuovo. Aggiornato: 4/6/2017

arrow