Sarà Interessa A Te

6 Modi per costruire un sistema di supporto per l'artrite psoriasica

Rispettiamo la tua privacy. La tua rete di supporto può essere piccola o grande quanto vuoi. Immagini piccole

Dopo la diagnosi di artrite psoriasica, molte persone trascurano l'importanza di sviluppare una rete di supporto. Avere un gruppo di persone su cui contare per aiutarvi a gestire la vostra condizione è inestimabile, dice Elaine Husni, MD, MPH, reumatologo e direttore del centro di trattamento dell'artrite e dell'apparato muscoloscheletrico presso la Cleveland Clinic in Ohio.

"Persone con i sistemi di supporto che hanno a che fare con una malattia cronica fanno meglio di quelli che hanno meno sostegno ", afferma il dott. Husni. "La loro conformità alle terapie è migliore e hanno tassi di flaring minori".

Una rete di supporto può essere piccola o grande quanto vuoi. Ecco a chi dovresti cercare di mettere insieme il tuo team di esperti.

1. Persone che vivono con te

Qualcuno che vive con te può entrare quando non sei in grado di pulire, cucinare o spostarti facilmente a causa di una riacutizzazione dell'artrite. "La maggior parte delle persone vuole essere indipendente", afferma Husni. "Il pensiero di qualcun altro che fa la spesa o che pulisce la casa potrebbe essere difficile da gestire. Ma una volta che i miei pazienti capiscono che il bisogno di aiuto non è costante, ciò li aiuta a sapere che questo non durerà per sempre. È solo fino a quando non si rimettono in piedi. "

2. Amici e famiglia

Potrebbero essere persone che vivono altrove ma che possono dare una mano in un pizzico - ad esempio, se hai bisogno di qualcuno che ti guidi a un appuntamento dal dottore Possono anche prestare un orecchio comprensivo quando ti senti giù per le tue condizioni. Husni chiede ai suoi pazienti affetti da artrite psoriasica di hobby, attività o interessi per determinare quanto siano connessi alla loro comunità. "In questo modo, otteniamo la sensazione di essere appartati, isolati o attivi ", afferma Husni.

3. Medici

Il tuo reumatologo, il medico di base e qualsiasi altro medico che ti tratti può essere parte integrante della tua rete di supporto." Penso che giochiamo una parte molto importante ", afferma Husni." Siamo responsabili di aiutare a educare i pazienti sulla loro malattia e i farmaci di cui hanno bisogno per controllare i loro sintomi e prevenire il deterioramento delle loro articolazioni. "Il medico può anche aiutare a rilevare altre condizioni che potrebbe essere in corso simu Allo stesso tempo, come malattie cardiache, ipertensione o diabete.

4. Fisioterapici

Il medico può raccomandare la terapia fisica, che può aiutarti a costruire i muscoli che potrebbero essere diventati deboli. Questo ti permetterà anche di vivere una vita più attiva. "Potresti non essere abbastanza forte da alzarti e fare lezioni di yoga; ma dopo l'allenamento con un fisioterapista, puoi diventare abbastanza forte da partecipare a un esercizio settimanale ", spiega Husni. Un terapeuta può anche essere in grado di consigliare dispositivi, come tutori e stecche, che possono alleviare alcuni dei dolori e dei disagi associati all'artrite psoriasica.

5. Psicologi e assistenti sociali

Non solo devi lottare con gli aspetti fisici dell'artrite psoriasica, ma ci sono anche aspetti mentali alla condizione. La psicoterapia o il counseling possono aiutarti ad affrontare lo stress di una malattia cronica, e questo a sua volta può essere benefico per il tuo benessere fisico. Parlando con un professionista, puoi ridurre l'angoscia, ridurre l'ansia e ridurre il rischio di depressione.

6. Gruppi di supporto

Questi gruppi, sia di persona che online, possono presentarti a persone che si occupano anche di artrite psoriasica. I membri condividono spesso suggerimenti utili per la gestione della malattia e forniscono supporto emotivo a coloro che hanno difficoltà a far fronte. "Penso che le persone si sentano sempre meglio quando sanno di non essere soli", afferma Husni. "È sempre utile ascoltare le storie di altre persone su come vivono con la malattia e su come influenza la loro vita quotidiana." I membri del gruppo di supporto possono anche aiutarti a trovare le strategie per affrontare le difficoltà di convivere con una condizione cronica.

La National Psoriasis Foundation offre risorse online e il sito Web della Arthritis Foundation ha una directory ricercabile di capitoli locali. Puoi anche chiedere al tuo dottore dei gruppi di supporto; il tuo ospedale locale ne può ospitare uno. Aggiornato il: 19/03/2017

arrow