Sarà Interessa A Te

6 Cose che devi sapere su come passare i trattamenti per l'artrite psoriasica

Rispettiamo la tua privacy. Il medico può raccomandare una combinazione di farmaci per trattare l'artrite psoriasica.Alamy; Getty Images; Alamy

Key Takeaways

Ci vogliono circa 3 mesi con un farmaco per l'artrite psoriasica per determinare se funziona o no.

Sii onesto con il tuo medico su quali effetti collaterali puoi e non puoi tollerare e scelte di stile di vita che potrebbe influenzare le opzioni di trattamento.

Trovare il giusto trattamento per tenere sotto controllo l'artrite psoriasica può richiedere del tempo. Il primo, secondo o terzo potrebbe non funzionare per la gestione di una particolare condizione.

"Il cambio del trattamento si verificherebbe in due diverse situazioni per l'artrite psoriasica", afferma Reshma Marri-Gottam, MD, un reumatologo presso la St. John Providence sistema sanitario a Detroit. "Uno sarebbe che non tollerano il farmaco o hanno un effetto negativo o una reazione al farmaco, o il rischio supera i benefici. L'altro è che non rispondono al farmaco. "

Può darsi che il tuo corpo abbia accumulato resistenza a un farmaco o che la malattia stessa stia aumentando, specialmente se hai solo gestito i sintomi

"Di solito regoliamo i farmaci a causa dell'infiammazione articolare attiva e della malattia della pelle attiva", spiega Kelly Weselman, MD, un reumatologo presso la Wellstar Rheumatology di Atlanta e presidente dell'American College of Rheumatology communications e comitato di marketing. "A volte cambiamo un farmaco perché non è affatto efficace", dice. "A volte il farmaco mostra un beneficio parziale, ma io e il paziente potremmo decidere di fare meglio con una strategia alternativa di farmaci."

Il piano di trattamento giusto può fare la differenza nel controllare i sintomi e permettervi di continuare le vostre attività quotidiane .

"Sebbene non si tratti di una malattia curabile, può spesso essere messa in remissione", afferma il dott. Weselman. "Ci sono certamente pazienti che non riescono a ottenere una remissione completa, ma di solito possiamo trovare un regime di trattamento che migliora la loro qualità della vita."

Ecco le domande che dovresti porre per determinare se è il momento di cambiare trattamento e cosa aspettarsi.

Gli effetti collaterali sono troppi?

Ogni farmaco ha effetti collaterali e rischi, e questi possono essere il motivo per cui alcuni pazienti vogliono smettere di prendere un farmaco. La cosa più importante è essere aperti con il medico su ciò che puoi e non puoi gestire.

"Sii onesto con il tuo medico dei sintomi in corso che sono fastidiosi. Il tuo appuntamento è il momento migliore per discutere i cambiamenti, quindi preparati pronto ", afferma Weselman. "Riconoscere che ogni trattamento comporta un certo grado di rischio, e la mancanza di un trattamento appropriato comporta anche dei rischi. Molte decisioni devono essere prese di persona, sia a causa della necessità per il medico di esaminare una particolare area o di avere discussioni efficaci sulle opzioni disponibili. "

Quali sono le tue opzioni?

" Spiego ai pazienti il ​​nostro " scala "delle opzioni di trattamento, nonché i rischi, i benefici e la potenza di ciascun agente", afferma Weselman. "Discutiamo anche dei costi. Le opzioni sono limitate, quindi abbiamo bisogno di discutere tutte le opzioni per evitare il 'esaurimento' dei trattamenti. "

Il primo farmaco che la maggior parte delle persone usa per trattare l'artrite psoriasica è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (NSAID). Questi farmaci da banco, come l'ibuprofene (Advil, Motrin) o il naprossene (Aleve), trattano il dolore e l'infiammazione ma non la causa alla base della malattia.

Il passo successivo verso i FANS sono gli anti-modificanti la malattia - farmaci reumatici (DMARD). Questi farmaci, come il metotrexato, non modificano effettivamente la malattia da artrite psoriasica, ma possono prevenirne la progressione.

I biologici, che sono costituiti da organismi viventi, lavorano prendendo di mira specifiche proteine ​​o cellule nel sistema immunitario.

I pazienti possono ricevere un ciclo temporaneo di corticosteroidi durante uno qualsiasi dei loro piani di trattamento per interrompere una riacutizzazione particolarmente grave.

"Discutiamo le linee guida nel trattamento e standard di cura e come ciò si applica alla loro situazione specifica", dice Weselman. "Passare qualche minuto a dare al paziente le informazioni ci aiuta a prendere decisioni insieme."

Hai dato abbastanza tempo al tuo trattamento?

È solo umano desiderare un sollievo immediato, ma alcuni farmaci impiegano del tempo per iniziare davvero. Weselman e il Dr. Marri-Gottam consiglia di concedere tre mesi per un nuovo farmaco per iniziare a lavorare.

"Può essere frustrante per i pazienti che aspettano di vedere se un farmaco è efficace, ma se rinunciamo a un trattamento troppo rapidamente, rischiamo perdendo trattamenti potenzialmente efficaci ", dice Weselman.

Hai bisogno di aggiungere un nuovo farmaco al tuo trattamento?

Il quadro più attuale per pensare al trattamento dell'artrite psoriasica oggi è che" la terapia combinata è meglio della monoterapia ", Marri -Gottam dice. Ciò significa che usare due farmaci contemporaneamente può spesso ottenere risultati migliori di uno solo.

"Di solito il metotrexato è combinato con un agente biologico", afferma Weselman. "Talvolta la sulfasalazina fa parte della combinazione."

La copertura assicurativa coprirà un cambio di trattamento?

A volte i medici devono provare un trattamento prima di un altro semplicemente per assicurarsi di non finire a pagare di tasca.

"Tendiamo a usare i farmaci che sono stati sul mercato più a lungo e cerchiamo di fare ciò che pensiamo sia giusto per il paziente. Ma a volte la compagnia di assicurazioni stabilisce cosa possiamo e non possiamo usare ", dice Marri-Gottam.

Una società potrebbe richiedere ad un paziente di provare adalimumab (Humira) prima di etancercept (Embrel), per esempio; mentre un'altra azienda potrebbe richiedere un protocollo diverso. Le compagnie di assicurazione spesso richiedono ai pazienti di provare un DMARD prima di passare ai prodotti biologici.

"Il metotrexato è il primo farmaco con cui solitamente inizio, anche se sono un buon candidato per un biologico", dice Marri-Gottam. "Con DMARDs, se ci sono cambiamenti di dose che possono accadere, provi a dare una buona opportunità a quel farmaco prima che tu dica:" Ehi, questo non funzionerà più ".

Il nuovo farmaco interferirà con Il tuo stile di vita?

Alcuni farmaci limitano le attività che puoi intraprendere o ritardano gli obiettivi che potresti voler raggiungere, come l'avvio di una famiglia. È importante discutere con il medico di ciò che sei disposto a fare e rinunciare.

"I pazienti più giovani dovrebbero sicuramente pensare se vogliono avere figli", dice Marri-Gottam. "Consiglio ai pazienti che devono essere in controllo delle nascite se assumono metotrexato perché è noto che sono dannosi per il feto."

Non esistono dati sufficienti sui biologici per sapere se possono causare danni, quindi è attualmente raccomandato di non prendere biologics durante la gravidanza o provare a concepire sia.

"L'alcol è un altro grande per metotrexato", dice Marri-Gottam. "Se sei in metotrexato, non dovresti bere affatto. Il metotrexato è pesante sul fegato, quindi se lo stai assumendo e bevendo alcol, che viene processato dal fegato, è troppo per il fegato da gestire per alcuni pazienti. "Ultimo aggiornamento: 23/03/2017

arrow